“Fantàsià”: un’antologia di racconti per sostenere la ricerca sul Retinoblastoma

Fantàsià

Pagine: 168
Genere: Racconti
Data di pubblicazione dell’edizione: 2020
Link per l’acquisto: “Fantasia” su Amazon

Ogni anno sono oltre 8000 i casi di retinoblastoma diagnosticati globalmente, il tumore oculare più frequente in età pediatrica.

Nonostante i più attuali approcci sistemici ed innovativi di somministrazione di farmaci, alcuni tumori progrediscono verso un fenotipo chemio-resistente. In questi casi, al fine di prevenire metastasi extra-oculari, è necessaria la rimozione chirurgica dell’occhio.
In alternativa, una chemioterapia locale intensiva potrebbe preservare gli occhi, ma portare ad una elevata compromissione visiva dettata dalla tossicità retinica delle somministrazioni a lungo termine.

La ricerca attuale sul retinoblastoma, per queste ragioni, si focalizza principalmente sull’individuazione di nuove terapie mirate, che presentino aumentata attività antitumorale e migliori profili di sicurezza retinica.

A Siena, in pochissimo tempo, alcuni scrittori hanno deciso di mettere a disposizione il proprio tempo e la propria penna per un’antologia di racconti, “Fantàsià”, il cui ricavato andrà completamente a sostenere le attività di ASROO, Associazione Scientifica Retinoblastoma e Oncologia Oculare di Siena, nata nel 2010 per iniziativa di medici e biologi del Centro di riferimento del Retinoblastoma, dell’Unità di Oftalmologia e della Sezione di Biochimica del Dipartimento di Medicina Interna Scienze Endocrino Metaboliche e Biochimica di Siena, che già da alcuni anni stanno collaborando per un progetto di ricerca sul retinoblastoma.

Fantàsià

Lo staff di Siena, condotto dal medico oncologo di fama internazionale Doris Hadjistilianou, segue dal 2011 un percorso di cura e diagnosi precoce di questa rara malattia. Proprio a Siena ogni anno si celebra la “Giornata di Oncologia Oculare” che vede la partecipazione di massimi esperti sul tema; Siena è difatti il terzo centro di Eccellenza in Europa per casi trattati.

Il progetto editoriale, nato da un’idea dello scrittore Stefano Labbia, con la prefazione a cura di Mattia Albani, intende sostenere le attività di ricerca, sperimentando il tema della fantasia con i racconti di Aharan Lee, Elena Panzera, Giorgia Sbuelz, già vincitrice del concorso “Una fiaba per ASROO”, Greta Guerrini, Maggie van der Toorn, Monica Serra, Silvia Bruni e Stefano Labbia.

Tra elfi, nani e magia, mondi paralleli e dimensioni favolistiche, Fantàsià ci ricorda che c’è sempre una strada da percorrere. Nella loro ingenuità, nella loro grandiosa resilienza e nel loro innato ottimismo, ogni singolo personaggio ci ricorda che basta semplicemente guardarsi intorno, più attentamente, per trovare la risposta giusta.

Un bel regalo per i lettori più giovani, una speranza per tantissimi bambini.

Commenta
Share:
Written by Benedetta Ferrara
Giornalista. Vivo a Melbourne, Australia. Racconto le mie letture, esploro la mia memoria. Nel tempo libero inseguo il mare. La gentilezza e la ricerca della verità sono i miei valori assoluti.